Noleggiocose per Cartachetipassa

Nasce un nuovo connubio tra design e moda, l’innovativa collaborazione tra il progetto Noleggiocose e Cartachetipassa.

Cartachetipassa è un marchio che propone bigiotteria in cartoncino riciclato, recuperato rigorosamente da vecchie scatole e confezioni e trattato con apposite vernici idrorepellenti; i prodotti Cartachetipassa nascono dal desiderio di trasformare un semplice appagamento estetico in qualcosa di tangibile e rappresentativo del proprio gusto, un veicolo della propria scelta estetica.
I soggetti sono adatti ad ogni tipo di occasione, dalla più formale alla più ufficiosa: dalle garçonne anni’20 agli elettrodomestici del boom economico, dalle raffinate tazzine da tè british ai nostalgici divi del cinema del passato.
I bijoux Cartachetipassa sono inoltre personalizzabili con immagini di qualsiasi tipologia e con le forme più disparate, per permettere al destinatario di dare sfogo alla propria fantasia.

Noleggiocose.it propone non solo noleggio modernariato, ma anche oggetti d´arredo, oggettistica di design contemporaneo, opere d´arte e molto altro. Oltre al noleggio per set fotografici o cinematografici, gli oggetti si prestano in modo ottimale per convention, allestimenti fieristici, temporary store e arredamento show room, allestimenti di scenografie televisive, mostre ed esposizioni museali.

Il catalogo di Noleggiocose offre un’ampia gamma di oggetti, che spaziano dagli anni’ 50 fino a quasi raggiungere i giorni nostri, immergendosi in un passato iper creativo che caratterizza anche le collezioni dei bijoux Cartachetipassa.

Per info e contatti potete rivolgervi alla pagina web ufficiale di Cartachetipassa: http://cartachetipassajewel.blogspot.it/
o alla pagina facebook Cartachetipassa

Ecco la  galleria fotografica dei bijoux Cartachetipassa in collaborazione con gli oggetti di Noleggiocose (un ringraziamento particolare alle nostre instancabili modelle!)

Fotografie: Andrea Moscardi & Melissa Caserini
Modelle: Lisa e Chiara
Oggetti: Noleggiocose
Bijoux: Cartachetipassa
 

Oggetti forniti:


A sx: Ultravox, radio Quadrifoglio, Luigi Bandini Buti, 1971, cm 12×17 – h 18
Al centro: Artemide, lampada Pileino, Gae Aulenti, 1972, cm 17×22 – h 24
A dx: Danese Milano, portaoggetti Adal, Enzo Mari, 1968, cm 30×30 – h 9


A sx: Ericsson, telefono Ericofon, Gosta Thames, 1954, cm 9×11 – h 20
Al centro: Polaroid, macchina fotografica istantanea SX-70, Henry Dreyfuss, 1972, cm 10,5×18 – h 4
A dx: Solari Udine, orologio da tavolo Cifra 3, Gino Valle, 1966, cm 18×10 – h 10


A sx: REM, aspirapolvere portatile Spalter, Achille e Pier Giacomo Castiglioni, 1956, cm 38×16 – h 17, tubo 180 cm
Al centro: Lorenz, orologio serie NEOS, George Sowden, Nathalie Du Pasquier, 1988, cm 16×6 – h 27

No Comments Yet.

Leave a reply